Loading...
25agosto

La Fabbrica Dei Leader il 27 Agosto 2017 al Cocoricò di Riccione

Dopo la prima edizione romana, che si era consumata in una chiesa sconsacrata diventata un hotel di lusso, fa seguito il grande evento del Cocoricò, tempio della musica e delle passioni giovanili che attraverseranno la narrazione di questa edizione riccionese, dedicata alla Rinascita.
La discoteca, con la sua agorà eccentrica, massima espressione del divertimento e luogo di aggregazione per eccellenza, diventa uno spazio polifunzionale dove si impara a comunicare e a prendere coscienza delle proprie ambizioni, dei propri desideri e valori. Perché ognuno è media di se stesso e chi non comunica non esiste.

La Fabbrica dei Leader è il più avanzato corso di comunicazione, il primo che utilizza l’approccio didattico dell’edutainment: formazione e divertimento si intrecciano in una rappresentazione che attraversa linguaggi e forme espressive differenti tra loro.
Dalle basi storiche, all’applicazioni recentissime delle neuroscienze, al web e i Social con obbiettivi formativi rigorosi che passano attraverso coach e le relative tecniche formative, supportati da personalità che con la loro esperienza fanno del corso un vero evento pop.
L’evento di svolgerà dalle 15 alla mezzanotte, nella Piramide eccezionalmente illuminata dalla luce del sole.

Chi sono i coach

Luigi Crespi, il più noto Spin-doctor italiano, pubblicitario, comunicatore e storyteller, Luca Telese, giornalista, scrittore, anchorman attualmente coconduttore di in “In Onda” su La7, Paolo Ruffini, attore, regista, scrittore è stato il primo youtuber italiano, Alfio Bardolla, il principe dei formatori italiani con i sui corsi sul denaro seguiti da migliaia di persone, Marco Achille Gandolfi Vannini, attore, sportivo formatore, Mario Niccolò Messina, esperto di innovazione e start/-up, Natascia Turato, esperta di marketing e ricerche di mercato, Domenico Oliva, “l’uomo” del web e del linguaggio s.e.o, Biagio Semilia, editore digitale, Giuseppe Inchingolo, esperto di Social media.
Sono i “coach fabbricatori” pronti a sbarcare nel tempio della notte di Riccione il prossimo 27 agosto per formare i nuovi leader e la nuova classe dirigente. Special guest Fabrizio De Meis, patron del Cocoricò. La regia dell’evento è affidata ad Ambrogio Crespi.

26luglio

Cocoricò, arriva il trentennale della Piramide e la sua storia diventa il nuovo docufilm di Ambrogio Crespi

Il Cocoricò riannoda i fili della memoria e li proietta nel futuro. La Piramide prepara il suo trentennale raccontando un percorso fatto di tendenze, novità, ricerca artistica e musicale, che dalla collina di Riccione lo ha trasformato in icona della cultura club mondiale. A narrare una storia in costante movimento, tutt’ora viva e aperta, sarà il nuovo docufilm del regista, blogger e autore di spot e documentari, Ambrogio Crespi.

Primo ciak della sua nuova avventura cinematografica questo sabato (29 luglio), durante i DJ set di star della consolle come DesolatSeran Bendecidos e Loco Dice. In programma due mesi di riprese dentro e fuori la Piramide, luogo che dal 1989 è punto di incontro tra diverse culture e generi musicali e palcoscenico dove le sonorità techno e house sono arrivate al successo di massa. Le camere di Crespi, seguito dalla società di produzione IndexWay, entreranno nel backstage delle serate, intervisteranno i Dj, osserveranno la sala con gli occhi di chi sta ballando, legheranno storie e personaggi con la colonna sonora del luogo che ha segnato la storia della musica elettronica italiana e internazionale. Inizierà dall’autunno il lavoro di montaggio e post produzione del film, destinati a chiudersi nella primavera del prossimo anno, con l’aprirsi ufficiale del trentennale del Cocorico.

Siamo onorati e felici che un regista come Ambrogio Crespi abbia voluto affrontare la sfida di raccontare la realtà della Piramide, un luogo dove hanno trovato modo di esprimersi e si esprimono nuovi modelli culturali e musicali– spiega Fabrizio De Meis della nuova società di gestione – questa estate abbiamo rinnovato radicalmente programma artistico, presenza e comunicazione web: insomma, tutta la nostra offerta di intrattenimento. Il film è una straordinaria opportunità per capire cosa succede tra i giovani, cosa si muove nel loro mondo e fare conoscere e capire anche al grande pubblico realtà e storia del Cocoricò”.

 “La notte è un territorio da esplorare e scoprire. I Dj sono i Virgili e gli eroi della narrazione dell’immaginario e della culture giovanili. Metti on line lo streaming di un loro set e da tutto il mondo trovi centomila ragazzi che lo seguono alle 3 di notte di un sabato qualunque dell’estate – commenta il regista Ambrogio Crespi – immagini, suoni, le parole dei protagonisti, sono il modo migliore per conoscere e raccontarlo. Girare al Cocco significa leggere una storia che dura da quasi 30 anni e che è sempre in movimento. Una cultura e un modo d’essere, che voglio proporre in presa diretta e senza mediazioni”.

Del resto, è questa la cifra narrativa scelta nella sua lunga carriera da Ambrogio Crespi: utilizzare le immagini, le testimonianze, la ricostruzione documentaristica di un evento per capire ciò che è accaduto e accade ogni giorno intorno a noi. I suoi docufilm entrano dentro storie, personaggi, eventi pubblici e privati. Affrontano passaggi centrali degli ultimi 40 anni di storia del nostro Paese. Da Enzo Tortora, alle carceri di “Spes Contra Spem, liberi dentro”, al Capitano Ultimo, per arrivare fino alla storia di Giorgia Benusiglio. Docufilm presentati premiati a grandi festival cinematografici, “Giorgia Vive” “Premio Cariddi” alla sessantaduesima edizione del Taormina Film Fest, e proposti al pubblico televisivo su emittenti quali Rete 4 e Sky TV.  Senza dimenticare il lungo viaggio nella musica di “Malaterra”, Documentario sul cantate napoletano Gigi  D’Alessio, realizzato insieme a Sergio Rubino e proiettato in tutta Europa durante il “Malaterra World Tour”.

13luglio

Educazione finanziaria: la conoscenza è il nuovo denaro. Alfio Bardolla Training Group affida la campagna a Indexway

In occasione del collocamento in AIM, Mercato Alternativo del Capitale, della prima società di formazione che si quota in Borsa, la Alfio Bardolla Training Group, affida la campagna a Indexway.

“Educare finanziariamente è un impegno civile e un modo per consentire alle persone di raggiungere i propri sogni. La conoscenza è il nuovo denaro” è il claim della campagna che parte il 13 luglio e prosegue fino al 20.

La regia dello spot video è di Ambrogio Crespi e vede protagonista lo stesso Alfio Bardolla, ideatore e fondatore del Gruppo.

15maggio

La Fabbrica dei Leader, come creare i manager di domani

Fonte Meridiana Notizie – Comunicatore o follower, libero o schiavo? Consumatore, utente, cliente o elettore oppure protagonista della sfida cruciale di cambiamento che investe la nostra società? E’ su questa scelta che ciascuno gioca il proprio ruolo e la propria possibilità di realizzazione in un mondo in cui “siamo informati su tutto ma non conosciamo niente”. E’ l’idea che sta alla base della Fabbrica dei Leader, un super master sulla comunicazione ideata da Luigi Crespi.

E’ stato presentato giovedì mattina presso il Dom Hotel a Roma il nuovo libro di Luigi Crespi “Comunicare per vivere” edito da Kepler Edizioni e il progetto formativo La Fabbrica dei Leader. All’incontro hanno partecipato l’autore, Tiziana Rocca, Luca Telese e Italo Bocchino.

L’esigenza di comunicare cresce sempre di più ma non tutti hanno gli strumenti giusti per farlo. Il monopolio dell’informazione affidato alle grandi compagnie della rete, gli strumenti sempre più veloci e rapidi tanto che persino un breve malfunzionamento di whatsapp crea un vero e proprio black out comunicativo, rendono necessari una approfondita conoscenza e una confidenza con i linguaggi e con i mezzi, per non soccombere e non farsi sopraffare.

“Chi non comunica non esiste” ma anche “chi non studia non può ottenere successo”.

Luigi Crespi, Luca Telese, Italo Bocchino, Tiziana Rocca, Paolo Ruffini, Natascia Turato, AndreaFontana, Luigi Di Gregorio, Helene Pacitto, Mario Niccolò Messina, Ambrogio Crespi, Marco Benatti, Marco Gandolfi Vannini, Giuseppe Inchingolo, Claudia Raggi, Domenico Oliva, Fabrizio De Meis: sono i “coach fabbricatori” della Fabbrica dei Leader, il corso di formazione più completo in Italia che si occupa di crescita personale, comunicazione, pnl e internet.

Ideata e organizzata da Indexway, Elog, ArtsMedia e Tiziana Rocca Production, la Fabbrica dei Leader unisce la formazione all’intrattenimento, la conoscenza al coinvolgimento emozionale, realizzando un modello di “edutainment” capace di generare meraviglia e cambiare la direzione della vita.

9maggio

La Fabbrica dei Leader: Carisma e costruzione dei nuovi leader, cambiano le regole del gioco – Conferenza Stampa

Luigi Crespi, Luca Telese, Italo Bocchino, Tiziana Rocca, Paolo Ruffini, Natascia Turato, Andrea Fontana, Luigi Di Gregorio, Helene Pacitto, Mario Niccolò Messina, Ambrogio Crespi, Marco Benatti, Marco Gandolfi Vannini, Giuseppe Inchingolo, Claudia Raggi, Domenico Oliva, Fabrizio De Meis: sono i “coach fabbricatori” della Fabbrica dei Leader.

La Fabbrica dei Leader è il corso di formazione più completo in Italia che si occupa di crescita personale, comunicazione, pnl e internet. Politici, imprenditori, manager, docenti e studenti a “scuola” di leadership. La Piramide di vetro del Cocoricò, storica discoteca, diventa la punta più avanzata della cultura e formazione.

Ideata da Luigi Crespi, organizzata da Indexway, Elog, ArtsMedia e Tiziana Rocca Production, la Fabbrica dei Leader unisce la formazione all’intrattenimento, la conoscenza al coinvolgimento emozionale, realizzando un modello di “edutainment” capace di impattare sui percorsi professionali e umani delle persone.

Il progetto e le date del tour formativo verranno presentati in una conferenza stampa fissata per giovedì 11 maggio alle ore 11.30 presso il DOM Hotel di via Giulia 131 a Roma, da Luigi Crespi, Luca Telese, Tiziana Rocca, Italo Bocchino. Saranno presenti i coach della Fabbrica.

Con l’occasione verrà presentato il nuovo libro di Luigi Crespi “Comunicare per vivere. Cronache dalla Fabbrica”, edito da Kepler Edizioni, in versione ebook e in versione cartaceo, con la prefazione di Luca Telese.
CLICCA QUI PER COMPRARE IL LIBRO

2maggio

“COMUNICARE PER VIVERE, CRONACHE DALLA FABBRICA” IL NUOVO LIBERO DI LUIGI CRESPI

Dal Blog di Luigi Crespi – E’ disponibile su tutte le piattaforme digitali il mio nuovo libro “Comunicare per vivere. Cronache dalla Fabbrica” con la prefazione di Luca Telese, edito da Kepler Edizioni ed IndexWay

“Comunicare per vivere. Cronache dalla Fabbrica” è un manuale di sopravvivenza, un libro di profeti, un moderno abbecedario dell’era digitale. Con questo saggio imparerete a comunicare. Sicuramente imparerete a difendervi.

Non vuole però essere un libro di politica, un vangelo laico o un manuale di comunicazione aziendale. Il fine ultimo è aiutare la comprensione per non essere schiavo di messaggi subliminali, di archetipi che dominano le nostre esistenze da troppo tempo, di propaganda che appesta le dinamiche sociali delle nostre comunità. Una nuova era è a portata di mano, bisogna solo comprendere come è possibile indirizzarla verso un uso positivo.

La comunicazione è uno strumento tecnico per accelerare i processi di consapevolezza e di crescita personale e l’esperienza di rivoluzione della comunicazione è essenzialmente un lavoro fondato sulla parola trasmessa di bocca in bocca. Questa esperienza orale è la Fabbrica dei Leader.

ACQUISTA LA TUA COPIA CLICCA QUI

24marzo

Radicali: #FalloVivere parte nuova campagna tesseramento in nome di Pannella

Parte la campagna pubblicitaria per il tesseramento al Partito Radicale: tre spot, un testimonial (Marco Pannella) e uno slogan, #FalloVivere, che è un incitamento a non far morire né il partito né le lotte di cui il leader scomparso è stato il simbolo.

La campagna, curata da Ambrogio Crespi (regista degli spot e al centro di una controversa vicenda giudiziaria), è stata presentata oggi nella sede del partito ed è la prima dalla morte di Pannella.

«Con questa campagna – ha spiegato Maurizio Turco – continuiamo a far vivere l’alterità radicale che Marco Pannella ha preservato e che ci siamo assunti la responsabilità di portare avanti insieme a tutti quelli che decideranno di lottare con noi, iscrivendosi al Partito Radicale, per dare corpo alle speranze di ognuno di noi». Sergio D’Elia, segretario di Nessuno Tocchi Caino, ha ringraziato Crespi per aver accettato di curare la campagna in «un momento difficile della sua vita»: «Ha deciso di convertire in speranza la sofferenza prodotta da una vera e propria ingiustizia che lo ha travolto. Quindi ci sono due vissuti che si confrontano e si alimentano: quello delle lotte di Marco Panella e il vissuto personale dell’autore regista degli spot. Il terreno del confronto è oggi nella vita del Partito Radicale che Ambrogio intende salvare».

«Siamo un partito antiregime e accade che i mezzi di informazione ci siano ostili. Marco Pannella si è dovuto imbavagliare per portare il messaggio sul divorzio e sull’aborto. Se ti iscrivi al Partito Radicale non avrai alcun privilegio ma contribuirai con il tuo denaro, la tua iniziativa, il tuo pensiero a far in modo che i diritti umani fondamentali siano rispettati e che la democrazia sia effettivamente tale in Italia», ha aggiunto Rita Bernardini. «La campagna – ha spiegato Crespi – si muove su due direttrici: da una parte un ritorno alla memoria con la presenza di Marco Pannella e degli interventi storici che hanno cambiato la vita del nostro Paese storicizzati e stigmatizzati dal linguaggio pubblicitario; dall’altra l’ideazione di spot tematici che simbolicamente rievocano tutti i grandi impegni e tutte le grandi campagne che il Partito Radicale e Marco Pannella hanno portato avanti per cinquant’anni».

Tre gli spot da circa 45 secondo ciascuno, caratterizzati da un bianco e nero sottolineato da colori acidi e da una headline molto forte #fallovivere, in riferimento appunto al Pr ma anche allo stesso Pannella.  Per l’occasione è stato creato un sito dedicato alle iscrizioni dove, tra qualche giorno, oltre alla campagna e alla gallery fotografica, apparirà un countdown sul tesseramento: l’obiettivo è 3.001.

Fonte: Il Messaggero

 

24marzo

POLITICI, MANAGER, IMPRENDITORI SI DIVENTA; LA FABBRICA DEI LEADER SBARCA A BARI

Politici, imprenditori, manager e docenti si diventa. La chiave del successo è lo studio e lo strumento per ottenerlo è la comunicazione.
Il “super master” ideato dall’esperto di comunicazione Luigi Crespi, sbarca in Puglia. Dopo il grande successo di Roma, il corso di formazione La Fabbrica dei Leader riprende con una prima tappa fissata per venerdì 31 marzo a Bari, presso Villa De Grecis, in via Murgia 63, a cui seguirà ad aprile la tappa a Cagliari. Per poi volare spedito verso il tempio della notte, il Cocoricò di Riccione, location dell’evento dell’anno in programma per il 13 e 14 maggio.

Ideata e organizzata da Indexway in collaborazione con ArtsMedia, la Fabbrica dei Leader di Bari unisce la formazione all’intrattenimento, la conoscenza al coinvolgimento emozionale, realizzando un modello di “edutainment” capace di generare meraviglia e cambiare la direzione alla nostra vita.

“Abbiamo studiato un progetto per dare una risposta moderna ed efficace al mercato del sapere: chi ha deciso di cambiare ha solo bisogno degli strumenti e noi siamo in grado di darli, non solo durante la giornata evento, ma soprattutto con i corsi di approfondimento successivi, tutti rigorosamente con “metodo-Fabbrica”, spiega Luigi Crespi, il “capo fabbrica”. “La Fabbrica è un momento di cessione di conoscenza che diventa uno spettacolo con una struttura avvolgente che costruisce un percorso emozionale. Perché il sapere è sensoriale prima, e solo dopo reale.”

Il programma

Il percorso formativo prende le mosse dai grandi comunicatori della storia, gli archetipi come punto di partenza per poi esplorare la comunicazione come crescita personale, la comunicazione verbale e non verbale, dalla PNL alla comunicazione competitiva, e i pilastri della comunicazione pubblica: il public speaking, la comunicazione digitale, i new media, la comunicazione scritta.

Si imparerà a conoscere e utilizzare i media: la “grammatica” ed il linguaggio della televisione, dei social, della stampa. Per poi impadronirsi degli strumenti: la programmazione neuro linguistica (PNL), lo storytelling, le neuro scienze fino a l’uso dei simboli, segni e colori.

Un viaggio intenso, emotivo, attraverso immagini, parole, colori e profumi capace di impattare in modo decisivo.

La squadra dei coach

La Fabbrica riaccende la sua catena di montaggio con coach del calibro di Luca Telese, Luigi Di Gregorio, Helene Pacitto, Niccolò Messina, Natascia Turato, Giuseppe Inchingolo, Marco Gandolfi Vannini, guidati da Luigi Crespi. Una squadra di formatori, imprenditori, professionisti di provata esperienza. La regia dell’evento è di Ambrogio Crespi.

http://lafabbricadeileader.it/

 

Media Relation

Valentina Renzopaoli
333 3265606

valentinarenzopaoli@gmail.com

comunicazionedigitalnews@gmail.com

22febbraio

La Fabbrica dei Leader: Workshop – Public speaking e presentazione

L’ 11 e 12 marzo 2017 a Roma i coach Italo Bocchino e Luigi Crespi realizzano un workshop a numero chiuso di “Public speaking e presentazione”

Cosa imparerai: tutti noi naturalmente parliamo in pubblico, in famiglia, con gli amici, con i colleghi di lavoro. Quando siamo chiamati però a parlare davanti ad una platea ci tremano le gambe e la parola diventa un problema.

Gestire una presentazione, comunicare con successo durante riunioni o incontri, essere capaci di coinvolgere una platea con le proprie argomentazioni diventa un’abilità indispensabile per manager, professionisti, studenti.

Il workshop “Public speaking e presentazione” è dedicato a tutti coloro che vogliono imparare a comunicare con efficacia e naturalezza e a comprendere che non si parla solo con la voce ma anche con il corpo.

Il corso fornisce gli strumenti per imparare a comunicare e farsi ascoltare, attraverso simulazioni, esercitazioni pratiche e utilizzo di videoregistrazioni.

ISCRIVITI SUBITO CLICCA SU QUESTO LINK

25gennaio

A “La Fabbrica dei Leader” la parola chiave è SUCCESSO!

Dal blog di Luigi Crespi – Successo è il participio passato di succedere. A #LaFabbricaDeiLeader è successo! 362 “fabbricatori” che hanno lavorato come operai. Siamo tornati alle nostre case con la voglia di ricominciare.

E ricominceremo prestissimo imparando divertendoci.

Il 13 e 14 maggio a Riccione in una location incredibile: il COCORICÒ ma prima Bari, Lugano e stiamo lavorando per altre tappe in Sardegna e in Veneto. Intanto la Fabbrica oggi torna al lavoro.

GRAZIE A TUTTI DI CUORE

 

La Fabbrica Dei Leader il 27 Agosto 2017 al Cocoricò di Riccione
helene | 25 agosto 2017 | Indexway | ambrogio crespi, indexway, la fabbrica dei leader, luigi crespi | 0 Comments

Dopo la prima edizione romana, che si era consumata in una chiesa sconsacrata diventata un hotel di lusso, fa seguito il grande evento del Cocoricò, tempio della musica e delle passioni giovanili che attraverseranno la narrazione di questa edizione riccionese, dedicata alla Rinascita. La discoteca, con la sua agorà eccentrica, massima espressione del divertimento e […]

Read More
Cocoricò, arriva il trentennale della Piramide e la sua storia diventa il nuovo docufilm di Ambrogio Crespi
helene | 26 luglio 2017 | Indexway | ambrogio crespi, cocorico, docufilm, fabrizio de meis, riccione | 0 Comments

Il Cocoricò riannoda i fili della memoria e li proietta nel futuro. La Piramide prepara il suo trentennale raccontando un percorso fatto di tendenze, novità, ricerca artistica e musicale, che dalla collina di Riccione lo ha trasformato in icona della cultura club mondiale. A narrare una storia in costante movimento, tutt’ora viva e aperta, sarà il nuovo […]

Read More
Educazione finanziaria: la conoscenza è il nuovo denaro. Alfio Bardolla Training Group affida la campagna a Indexway
helene | 13 luglio 2017 | Indexway | alfio bardolla, ambrogio crespi, borsa, campagna, indexway, luigi crespi | 0 Comments

In occasione del collocamento in AIM, Mercato Alternativo del Capitale, della prima società di formazione che si quota in Borsa, la Alfio Bardolla Training Group, affida la campagna a Indexway. “Educare finanziariamente è un impegno civile e un modo per consentire alle persone di raggiungere i propri sogni. La conoscenza è il nuovo denaro” è […]

Read More
La Fabbrica dei Leader, come creare i manager di domani
helene | 15 maggio 2017 | Indexway | comunicazione, CORSI DI FORMAZIONE, la fabbrica dei leader, luigi crespi | 0 Comments

Fonte Meridiana Notizie – Comunicatore o follower, libero o schiavo? Consumatore, utente, cliente o elettore oppure protagonista della sfida cruciale di cambiamento che investe la nostra società? E’ su questa scelta che ciascuno gioca il proprio ruolo e la propria possibilità di realizzazione in un mondo in cui “siamo informati su tutto ma non conosciamo niente”. […]

Read More
La Fabbrica dei Leader: Carisma e costruzione dei nuovi leader, cambiano le regole del gioco – Conferenza Stampa
helene | 9 maggio 2017 | Indexway | indexway, la fabbrica dei leader, luigi crespi | 0 Comments

Luigi Crespi, Luca Telese, Italo Bocchino, Tiziana Rocca, Paolo Ruffini, Natascia Turato, Andrea Fontana, Luigi Di Gregorio, Helene Pacitto, Mario Niccolò Messina, Ambrogio Crespi, Marco Benatti, Marco Gandolfi Vannini, Giuseppe Inchingolo, Claudia Raggi, Domenico Oliva, Fabrizio De Meis: sono i “coach fabbricatori” della Fabbrica dei Leader. La Fabbrica dei Leader è il corso di formazione […]

Read More
“COMUNICARE PER VIVERE, CRONACHE DALLA FABBRICA” IL NUOVO LIBERO DI LUIGI CRESPI
helene | 2 maggio 2017 | Indexway | comunicare per vivere, ebook, la fabbrica dei leader, luigi crespi | 0 Comments

Dal Blog di Luigi Crespi – E’ disponibile su tutte le piattaforme digitali il mio nuovo libro “Comunicare per vivere. Cronache dalla Fabbrica” con la prefazione di Luca Telese, edito da Kepler Edizioni ed IndexWay.  “Comunicare per vivere. Cronache dalla Fabbrica” è un manuale di sopravvivenza, un libro di profeti, un moderno abbecedario dell’era digitale. Con […]

Read More
Radicali: #FalloVivere parte nuova campagna tesseramento in nome di Pannella
helene | 24 marzo 2017 | Indexway | ambrogio crespi, indexway, Marco Pannella, Partito Radicale, spot | 0 Comments

Parte la campagna pubblicitaria per il tesseramento al Partito Radicale: tre spot, un testimonial (Marco Pannella) e uno slogan, #FalloVivere, che è un incitamento a non far morire né il partito né le lotte di cui il leader scomparso è stato il simbolo. La campagna, curata da Ambrogio Crespi (regista degli spot e al centro […]

Read More
POLITICI, MANAGER, IMPRENDITORI SI DIVENTA; LA FABBRICA DEI LEADER SBARCA A BARI
helene | 24 marzo 2017 | Indexway | bari, la fabbrica dei leader, luigi crespi | 0 Comments

Politici, imprenditori, manager e docenti si diventa. La chiave del successo è lo studio e lo strumento per ottenerlo è la comunicazione. Il “super master” ideato dall’esperto di comunicazione Luigi Crespi, sbarca in Puglia. Dopo il grande successo di Roma, il corso di formazione La Fabbrica dei Leader riprende con una prima tappa fissata per […]

Read More
La Fabbrica dei Leader: Workshop – Public speaking e presentazione
helene | 22 febbraio 2017 | Indexway | Italo Bocchino, la fabbrica dei leader, luigi crespi, Public Speaking | 0 Comments

L’ 11 e 12 marzo 2017 a Roma i coach Italo Bocchino e Luigi Crespi realizzano un workshop a numero chiuso di “Public speaking e presentazione” Cosa imparerai: tutti noi naturalmente parliamo in pubblico, in famiglia, con gli amici, con i colleghi di lavoro. Quando siamo chiamati però a parlare davanti ad una platea ci […]

Read More
A “La Fabbrica dei Leader” la parola chiave è SUCCESSO!
helene | 25 gennaio 2017 | Indexway | ambrogio crespi, indexway, la fabbrica dei leader, luigi crespi | 0 Comments

Dal blog di Luigi Crespi – Successo è il participio passato di succedere. A #LaFabbricaDeiLeader è successo! 362 “fabbricatori” che hanno lavorato come operai. Siamo tornati alle nostre case con la voglia di ricominciare. E ricominceremo prestissimo imparando divertendoci. Il 13 e 14 maggio a Riccione in una location incredibile: il COCORICÒ ma prima Bari, Lugano […]

Read More
http://farmaciaitaly.com